Un Parco a misura di canemercoledì 15 aprile 2015

Un Parco a misura di cane

Passeggiando per il Parco è facile incontrare persone a piedi, a cavallo o in bicicletta, tutte con il dovere di rispettare la legge super partes del buon senso per una cordiale reciproca convivenza. Pochi e semplici sono gli accorgimenti da adottare per consentire a tutti di vivere il Parco in piena sicurezza; tra questi vi è il tenere i cani al guinzaglio (come sancito dal regolamento dell’Area Protetta), una regola motivata da molteplici “perché”. Per saperne di più vi aspettiamo domenica 26 aprile presso il Centro Didattico Scientifico di Tradate (Sentiero Natura ed Osservatorio Astronomico) in occasione dell’evento “Un Parco a misura di cane”, un’opportunità per approfondire la relazione con il vostro amico a 4 zampe condotti da esperti Istruttori, Educatori e appassionati.


"Un Parco a misura di cane"

Domenica 26 aprile 2015

dalle 14.30 alle 18.00

c\o Centro Didattico Scientifico (Sentiero Natura ed Osservatorio Astronomico)

Via ai Ronchi - loc. Abbiate Guazzone, Tradate (VA)


Ad accogliervi e coinvolgervi:

  • Nel parco con un bravo… padrone!” - breve colloquio condotto dal Veterinario dott. Ferrario e dagli esperti del Centro di Istruzione “Amici del Cane” (CIAC) sulle regole di buona convivenza tra cani e natura;
  • A seguire presentazione del libro “Un amico che viene da lontano”, dedicato all’inizio della domesticazione… dal lupo al cane! Un testo di Ferruccio Francescotti che ci accompagnerà con la lettura di alcuni brani tratti dal suo libro. Midgard Editrice;
  • Campi di socializzazione e di Mobility a cura degli Educatori Cinifili del Centro di Istruzione “Amici del Cane” (CIAC). CIAC ASD promuove una corretta cultura cinofila basata sul rispetto e la relazione con il nostro amico a 4 zampe. CIAC si occupa di educazione base e avanzata, scuola cuccioli, classi di socializzazione, attivazione mentale, discipline sportive non agonistiche ed è partner accreditato UISP per la formazione di Operatori e Istruttori Cinofili e Operatori di Pet Therapy (www.ciac-varese.it). Un esperto sarà inoltre a disposizione per informazioni sulla corretta alimentazione dei nostri cani.
  • IceWolf Sleddog Team guidato da Giuseppe Prampolini, un Musher che si allena con la sua muta di cani nel Parco e dedica il suo tempo allo sleddog ed allo spirito indomito dei cani da slitta (www.icewolf.it). Sarà presente anche il Musher Marco Ossola con la sua muta di cani;
  • Laboratorio didattico per tutte le età a cura delle Guardie Ecologiche Volontarie del Parco;
  • Viaggi con il cane – Viaggi, itinerari e servizi a misura di pelosi. Un servizio di travel design che nasce dall’esigenza di viaggiare e passare del tempo di qualità con in nostri amici a 4 zampe (viaggiconilcane.com);
  • Scuola di Interazione Uomo-Animale (SIUA) - nata a Bologna nel 1997, è promossa e diretta dal professor Marchesini, fondatore della zooantropologia e dell'approccio cognitivo-relazionale nella pedagogia e psicoterapia cinofila (www.siua.it);
  • BIOS Sez. di Varese – Gruppo di volontari a sostegno del Villaggio dei Randagi di Catanzaro con l’intento di promuovere il modello di struttura a livello nazionale. Il Villaggio dei Randagi è un rifugio di 3,5 ha di territorio con ampi recinti in cui oltre 200 cani vivono in regime di semi-libertà nel pieno rispetto dei loro bisogni etologici (www.associazionebioscz.it).

PARTECIPAZIONE GRATUITA

Invitiamo tutti i visitatori a lasciare l'auto presso l'Area di Sosta con parcheggio di via ai Ronchi e raggiungere il Centro Didattico Scientifico a piedi (500m) … + salute e - inquinamento! Durante gli eventi, ad orari definiti, verranno organizzate visite guidate al Sentiero Natura. Le attività si svolgeranno anche in caso di pioggia, pur subendo variazioni.


– Periodicamente giungono al Parco notizie relative a scontri, smarrimenti e incidenti che coinvolgono cani e visitatori – dichiara Mario Clerici, Presidente del Parco Pineta – Dobbiamo ricordarci che nel Parco siamo tutti ospiti ed è opportuno adottare alcuni accorgimenti per far si che la nostra impronta sia quanto più possibile leggera. –


Molteplici sono le possibilità per essere informati su tutte le manifestazioni del Parco Pineta: iscriversi alla Newsletter, consultare la sezione Eventi della pagina Facebook oppure visitando la sezione “Calendario ed Eventi”!

Ti è piaciuto l'articolo?